domenica 10 settembre 2017

Utente

Non pubblico mai foto mie: ne' qui ne' su FB ne' sul profilo w.app
Problemi con il mio aspetto?
Direi di no.
Sostanzialmente mi piaccio, anche se non ho un bel sorriso. I sorrisi nascono nell'animo e io preferisco farli nascere, suscitargli in chi mi ascolta o mi legge: difficilmente io sorrido, perché ritengo l'ironia una cosa seria e quindi osservo la vita seriamente.
Potrei mettere foto dove sono serio, ma dovrei selezionarle, pensare se si adattano al testo o al contesto... non le metto e faccio prima.
Nei post di FB lascio che siano le frasi e le foto a parlare di me.
Io preferisco essere sempre un'idea, un suggeritore, uno stimolo, il via che da lo starter... e poi la strada te la scegli e percorri tu.
A chi mi aveva chiesto spiegazioni sul significato profondo di alcuni miei scritti, pensieri o racconti risposi che il dono di chi scrive non è spiegare, ma suggerire, far immaginare, far porre domande a cui si deve rispondere con il proprio vissuto, con il proprio animo.
Essere equivocati può sembrare sgradevole, ma le idee hanno molta sostanza ma poca materia e io preferisco essere un'idea, così da potermi mantenere libero.

4 commenti:

  1. A me piace come scrivi,deve essere interessante ascoltarti anche dal vivo.
    Mo non ti gasare e passa una buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ahahahah! Buona domenica anche a te.

    RispondiElimina
  3. Vorrei non aver mai messo una mia sola foto anch'io su Facebook o Instagram. Si vive meglio nel completo anonimato.
    Buona giornata :*

    RispondiElimina
  4. Beh... su Facebook ho nome e cognome, quindi l'anonimato è violato inevitabilmente: ma non posto foto mie comunque, meglio le foto di paesaggi.
    Buona giornata anche a te!

    RispondiElimina